lunedì 27 luglio 2015

Estinzione umana

Se fossi cattivo, vorrei che la specie umana si estingusse con qualche virus o qualche ebola da laboratorio( cosa che succederà prima o poi), tra 1000 piaghe e sofferenze, ma mi sento ancora buono e voglio ancora credere in questo genere animale. Quindi spero sia una cosa veloce tipo una bomba atomica o meteora, così  non soffre. Andiamo contro tutto che quello che per la nostra società è strano, quando dico strano intendo a tutto quello che questa nostra società ci ha portato e abituato. Ma non cambia molto da qualche civiltà  o popolo che noi riteniamo retrogrado solo perché  abbiamo tecnologia. Ci comportiamo uguale, combattiamo per un parcheggio(territorio), arrivare prima al mercato per le scelte migliori (alimento), andare oltre le nostre possibilità per apparire. Approfittare dei problemi del prossimo( controllo). In tutto questo ci guadagna solo quella poca l'elite che ci controlla e tutto questo va bene. L'uomo, così detto civile,ha solo migliorato l'egoismo. Ci abbiamo messo milioni di anni per evolverci e questi sono i risultati. Buona fortuna.

mercoledì 8 luglio 2015

Vincenzo M.: Sono leggermente stanchino

Vincenzo M.: Sono leggermente stanchino

Sono leggermente stanchino

Anch'io  come disse Grillo, comincio a sentirmi un pò stanchino. Con le leggi di quando nel 79 ho cominciato a lavorare, avrei avuto il DIRITTO di andare in pensione l'anno prossimo, ma grazie agli itagliotti e alle leggi di convenienza a personam, ci andrò tra 13 anni con una pensione  sociale di merda, mentre per i porci gli è  dovuto il sostentamento anche se hanno fatto 1 ora come deputati. Ora che gli itagliotti che hanno sempre dato fiducia al politico di turno perchè  gli conveniva per il proprio orticello, dico SOLO VAFFANCULO. Ascolti persone e tutti si lamentano,ora,è facile per gli itagliotti saltare sul carro, l'hanno sempre fatto. Il GRANDE TOTÒ aveva ragione quando diceva " Italiani, popolo di vigili urbani, popolo di magna-magna". Non servono più  elezioni, visto che tanto il primo leccaculo delle banche lo fanno presidente del consiglio (comprando voti alle primarie) fonte Maurizio Martigli. Dobbiamo andare e tirarli fuori dai palazzi di potere. Ooops era un sogno, mi sono svegliato...devo andare a lavorare